Maltempo, pronto intervento efficace

Alba, 12 settembre 2019

Continuano a farsi sentire gli effetti del nubifragio che si è abbattuto sulle colline di Langhe e Roero nel tardo pomeriggio di giovedì 5 settembre. Oltre ai casi di allagamento e ai danni causati alle colture, la violenta ondata di maltempo ha lasciato il segno sulla rete stradale. Uno degli episodi più significativi ha interessato la strada provinciale 661, nel tratto tra Bra e Cherasco, dove si è aperta una voragine che ha causato il crollo di parte della carreggiata. Nell’ambito di questo evento si è verificata la rottura di una tubazione della rete fognaria che si sviluppa al di sotto della strada e che serve tutto l’Oltrestura.

Tecnoedil interventi maltempo Cherasco 1

L’azione tempestiva degli operatori di pronto intervento di “Tecnoedil Spa” e “Tecnoedil Scarl” (Gruppo Egea) ha evitato che la notevole fuoriuscita di reflui generata dalla rottura della conduttura determinasse criticità in termini di stabilità del versante e di sicurezza ambientale. La condotta danneggiata è stata rimpiazzata con una tubatura provvisoria, che ha consentito di convogliare i reflui nel depuratore di località Moglia, mentre la voragine è stata contenuta attraverso un’opera di rafforzamento del versante. Complessivamente l’intervento, avviato nelle prime ore della giornata di venerdì 6, non ha visto soste e si è concluso nel pomeriggio di sabato 7 settembre. La sistemazione definitiva verrà completata non appena sarà stato concertato con le Autorità competenti il progetto di messa in sicurezza complessiva dell’area. Nel frattempo, la circolazione resta consentita con senso unico alternato, regolato da semaforo e limite di 7,5 tonnellate per i mezzi pesanti.

Un intervento analogo è stato effettuato dalle Società del Gruppo Egea a Bra (località La Bassa) per ovviare al crollo di una sponda del canale di scarico del depuratore, che rischiava di causare l’allagamento dei terreni agricoli circostanti.

A garantire l’efficienza e l’efficacia del pronto intervento idrico di Egea è una struttura che si caratterizza, da un lato, per la profonda conoscenza del territorio e, dall’altro, per l’elevata competenza associata all’utilizzo delle tecnologie più evolute. Per la gestione delle emergenze, la multiutility con sede ad Alba, attraverso le Società “Tecnoedil”, “Alse” e “AlpiAcque”, mette a disposizione del territorio 37 persone sempre reperibili, che assicurano un intervento specializzato 24 ore su 24, 365 giorni l’anno in 87 minuti contro i 180 previsti dalla legge. Questi tempi sono misurati con sistemi informatici certificati e costantemente monitorati.

Stirano interventi maltempo Alba

Durante la recente ondata di maltempo, la stessa capacità di intervento è stata mostrata anche da “Stirano”: in particolare, ad Alba, la Società del Gruppo Egea attiva nella gestione dei servizi ambientali ha supportato in modo significativo Comune, Protezione civile e volontari nelle attività di messa in sicurezza e ripristino di strade, tombini e canali di scolo.

Gli operatori di igiene urbana, entrati in azione fin dalle prime fasi dell’emergenza, hanno provveduto al lavaggio delle superfici pubbliche (specie in corso Langhe e corso Cortemilia), impiegando acqua ad alta pressione erogata attraverso due grandi autobotti; in parallelo, su indicazione dell’Ufficio tecnico comunale, “Stirano” è intervenuta a favore di alcuni edifici privati (tra cui un condominio in via De Gasperi) che erano stati invasi da acqua e fango.

Archivio Eventi: