Avviamento impianto teleriscaldamento e illuminazione pubblica di Bra

Bra, 17 ottobre 2013 / Tag: illuminazione pubblica, teleriscaldamento

DSC_0201Il Sindaco di Bra Bruna Sibille e PierPaolo Carini, Amministratore delegato di Egea Spa, hanno presenziato ad un breve saluto mercoledì 16 ottobre, che segue di qualche giorno l’inizio dell’erogazione del calore del teleriscaldamento di Bra e l’accensione del primo lotto del nuovo impianto di illuminazione pubblica, la cui realizzazione è collegata alla rete di teleriscaldamento cittadino.

L’impianto di teleriscaldamento di Bra è gestito da “Bra Energia”, società appartenente al Gruppo Egea, ed ha visto la realizzazione del primo lotto di lavori nel corso della scorsa estate. I lavori, iniziati a luglio 2013, si sono conclusi a tempo di record, con la realizzazione della nuova centrale in strada Falchetto (integralmente alimentata a metano), l’attraversamento della ferrovia con la tubazione principale, la realizzazione della rete e degli allacciamenti fino al complesso ospedaliero S. Spirito.

L’adesione al servizio da parte della clientela è stata tra le più alte nell’ambito delle quattordici esperienze già realizzate nel settore dal Gruppo Egea, tanto che ad oggi circa il 70% della volumetria sotto rete già usufruisce del servizio, compreso l’Ospedale.

Quale parte integrante del contratto di teleriscaldamento è altresì prevista la sostituzione di mille corpi illuminanti con nuove lampade a led, per la quasi totalità già sostituiti (da segnalare quelli in viale Madonna dei Fiori), con garanzia di una riduzione di spesa energetica, migliore luminosità e un maggiore senso di sicurezza percepito  dai cittadini.

La cerimonia è stata l’occasione sia per esprimere il saluto al positivo avvio delle attività, sia per ringraziare tutta la cittadinanza braidese per la pazienza, l’attenzione e la comprensione dimostrate durante i lavori per la realizzazione dei nuovi servizi.

Come ha ricordato il Sindaco Bruna Sibille “la storia del teleriscaldamento della nostra Città parte da lontano, ed esprime la volontà di dotarci di un servizio all’avanguardia, un importante strumento a servizio dei cittadini utile per risolvere problematiche di risparmio energetico e rispondere al tempo stesso ad esigenze di miglioramento ambientale”.

“L’avvio del teleriscaldamento a Bra è un segnale positivo anche per il nostro Paese” ha ricordato PierPaolo Carini, Amministratore delegato del Gruppo Egea, “in un momento in cui scommettere sul futuro diventa sempre più difficile. Un servizio come il teleriscaldamento è sinonimo di sviluppo, inserito anche all’interno non solo delle linee guida regionali e nazionali, ma anche nelle Direttive europee”.

Per approfondire

Archivio News:

Filtra per Tag: